CODICE DI COMPORTAMENTO
dei Gruppi di volo Italiani
 

Questo codice di comportamento è condiviso dai Piloti dell'EAF51, che lo hanno sottoscritto e fatto proprio. Altri Gruppi italiani che volessero aderire a questo Codice di Comportamento, ed essere quindi aggiunti alla lista dei sottoscrittori, possono contattare il Webmaster di questo sito.


1. Abbiamo scelto IL-2 Sturmovik - FB in quanto crediamo che esso costituisca oggi un ottimo simulatore di volo e di combattimento aereo nella Seconda Guerra Mondiale. Nell’ambito di quello che è e deve rimanere un gioco, siamo convinti che parte del piacere sia dato dalla accuratezza storica e dalla partecipazione alla simulazione. Non vogliamo che questo gioco sia utilizzato per fare apologie di qualsiasi ideologia politica (nazismo, fascismo, comunismo etc.).

2. L'EAF51 ha redatto questo codice di comportamento ed i suoi Piloti Virtuali si impegnano a rispettarlo, ed a fare in modo che esso sia rispettato da tutti gli altri i propri piloti del Gruppo.

3. Ogni pilota sarà identificato dalla sigla EAF51 seguito dal suo Nickname. Tutti i piloti che fanno parte dell'EAFo saranno pertanto facilmente identificabili dalla sigla del loro nickname. E' fatto divieto ad altri non appartenenti al gruppo di usarne la sigla.

4. Nella simulazione useremo gradi militari. Essi sono stati assegnati solo ed esclusivamente per la gestione della vita del Gruppo, e non costituiscono gerarchia o imposizione alcuna per i membri al di fuori della simulazione e del gioco. Escludendo quel minimo richiesto, ogni pilota resta comunque libero di scegliere il grado di “coinvolgimento” che più ritiene opportuno per massimizzare il suo divertimento.

5. Ogni pilota potrà far parte di un solo Gruppo che utilizza lo stesso simulatore di volo. Qualora un Pilota utilizzi diversi simulatori, ed il proprio Gruppo non ne prevedesse alcuni per la propria attività di volo, potrà appartenere a più di un Gruppo, informandone preventivamente i rispettivi comandanti.

6. Ciascun pilota, nell’ambito delle proprie capacità, conoscenze e possibilità, sarà sempre disponibile per aiutare anche gli altri a migliorarsi.

7. Vogliamo avere un comportamento corretto in ogni fase di gioco. Il rispetto degli altri partecipanti è considerato un valore condiviso. Ci asterremo perciò da qualsiasi condotta antisportiva, e da comportamenti e da frasi che possano essere considerati come offensivi, sia durante le fasi di gioco che nei forum. Sarà consentito un linguaggio consono allo “spirito della situazione”.

8. Rispetteremo integralmente le regole e le consuetudini dei tornei ai quali ci iscriveremo. Non tenteremo di influenzare artificialmente in alcun modo il nostro punteggio o quello degli altri piloti all’interno di un gioco

9. Non attaccheremo un pilota con un aereo danneggiato che tenta un atterraggio di emergenza, a meno che non sia stata preventivamente concordata questa possibilità prima dell’inizio del gioco. L’estrazione del carrello e l’avvicinamento al terreno con un aereo già danneggiato sarà considerato segno di resa, e sarà quindi rispettato. Questa regola non vale nei tornei on-line (es. SEOW) ove sono applicate le regole di quello specifico torneo.

10. Ripudiamo l’utilizzo di trucchi (cheats, hacks etc.). Chiunque sia stato sorpreso nel perseguire simili atti sarà immediatamente espulso dall'EAF, ed il suo nominativo ed il suo comportamento saranno resi noti agli altri Gruppi di Volo virtuali..

11. Qualora dovessero sorgere contestazioni relativamente ad un comportamento ritenuto scorretto da parte di un Pilota EAF, o da parte di quello di un altro Gruppo, ci si rivolgerà al proprio Comandante, che provvederà a chiarire la situazione direttamente con il Comandante dell’altro reparto. Le controversie di questo genere saranno risolte via e-mail o all’interno di forum riservati, in ogni caso mai tramite i forum pubblici.

12. Ognuno ha diritto a mantenere il livello di privacy che desidera. L’indirizzo e-mail dei membri sarà distribuito esclusivamente ai membri EAF, e non sarà reso noto ad altri senza l’ esplicito consenso dell’interessato. Gli indirizzi IP non saranno mai resi noti, se non per entrare in un gioco, e dietro esplicito consenso del detentore.
 
 
EAF51 - 51° Stormo European Air Force
 
 

 

 Torna alla Homepage