www.eaf51.org

 

 

I caccia della Regia Aeronautica: C.205

Regia Aeronautica Fighters: C.205 

 

 

 

 

 

 

 

Le  tre viste del C.205 in un disegno di Aldo Curti

 

Descrizione tecnica Il velivolo Aer Macchi C. 205 V e' un aeroplano da caccia, monoplano. monoposto, di costruzione interamente metallica, monomotore, monocomando. La struttura della fusoliera e' del tipo a semi-guscio in lega leggera costituita da 4 longheroni profilati, correntini e ordinate ovali stampate in duralluminio. Rivestimento in lamiera superavional. L'ala e' a sbalzo rastremata in corda e in spessore, la struttura e' a due longheroni a traliccio con centine di costruzione reticolare, rivestimento in lamiera lavorante alla torsione. L'ala e' suddivisa in tre pezzi: due esterni e uno centrale, il tronco centrale e' collegato alla fusoliera e forma parte integrante di essa. Gli alettoni hanno struttura metallica e rivestimento in tela. Gli ipersostentatori ventrali sono interamente metallici. Stabilizzatore a sbalzo, interamente metallico con longheroni in tubo di acciaio, ad incidenza variabile in volo; equilibratore con struttura metallica e rivestimento in tela. Deriva a sbalzo metallica con longheroni in tubo di acciaio e rivestimento in superavional; timone con struttura metallica e rivestimento in tela Carrello principale retrattile per rotazione all'interno, a scomparsa totale nella radice dell'ala, con asse di rotazione imperniato sui longheroni dell'ala. Ruotino di coda a scomparsa parziale con richiamo automatico al centro. Posto di pilotaggio con capottina ribaltabile lateralmente verso destra, sganciabile in volo per lancio col paracadute. Strumentazione motore standard. Apparato radio rice-trasmittente Allocchio Bacchini B. 30 a onde corte con possibilitÓ di accoppiarvi il radiogoniometro. L'impianto elettrico e' alimentato da un generatore da 1200 Watt 24 Volt e da 2 batterie da 12 Volt ciascuna. L'impianto luce di bordo e' costituito da tre fanalini di via e da due fanalini orientabili collocati nella cabina di pilotaggio. Motore tipo R.A. 1050 R.C. 58 (licenza di costruzione Mercedes Benz DB 605 A) a 12 cilindri a V invertito con alimentazione ad iniezione diretta e compressore tipo Daimler Benz con potenza al decollo di 1475 cv e a regime continuativo di 1350 cv. Predisposizione per dispositivi antisabbia. Elica metallica tripala trattiva destrorsa a passo variabile in volo. 4 serbatoi della benzina per una capacita' totale di litri 435. CapacitÓ del serbatoio dell'olio e dell'acqua rispettivamente litri 36 e 12. Armamento della III serie (quella dell'MC 205 conservato al Museo) costituito da 2 mitragliatrici Breda S.A.F.A.T. calibro 12,7 disposte in caccia e da 2 cannoncini Mauser MG 151/20 calibro 20 installati nelle ali oltre il diametro dell'elica; sulla I serie l'armamento era composto da 2 mitragliatrici Breda S.A.F.A.T. calibro 12,7 disposte in caccia e da 2 mitragliatrici alari Breda S.A.F.A.T. calibro 7,7. Le armi alari erano dotate di riscaldatori 

per il funzionamento in quota 

205blue charts in a drawing from Aldo Curti  

 

(Source: Aerei al Museo della Scienza - Macchi MC 205 V Veltro

http://www.museoscienza.org/aereo/mc205.html )

 

 

 

 

 

Un M.C.205 V della I serie, con Matricola Militare 9338, sul campo 

della AerMacchi. (Foto Collezione Curti)

 

A Macchi Mc.205 I Series, MM 9338, on the airfield

of the Aermacchi factory  

 

(Source: Aerei al Museo della Scienza - Macchi MC 205 V Veltro

http://www.museoscienza.org/aereo/mc205.html )

 

 

 

 

 

C. 205 V I serie del 1░ stormo negli stalli fra i muretti 

di protezione antischegge

 

Macchi Mc.205 I Series, of 1░ Stormo 

 

(Source: Aerei al Museo della Scienza - Macchi MC 205 V Veltro

http://www.museoscienza.org/aereo/mc205.html )

 

 

 

 

 

 

C. 205 della 374a Squadriglia, 22░ Gruppo Caccia Terrestre

 

Macchi Mc.205, 374 Squadriglia, 22 GCT 

 

(Source: http://www.regiamarina.net/index_it.html )