www.EAF51.org

 

 

GLI INEDITI: Evasio Provera

NOT PUBLISHED BEFORE: Evasio Provera

  

  

Pubblichiamo una serie di foto inedite forniteci da Daniele Mariani,  

un amico di Bear, relative a suo nonno, 1° Aviere Elettricista Evasio Provera. Le foto, finora inedite, si riferiscono al periodo del servizio di leva  1936-37 ed al successivo periodo bellico nel 1940. Abbiamo conservato, ove disponibile, il commento dell'autore 

scritto a mano sul retro delle foto. (Qualsiasi diritto di riproduzione delle immagini deve essere richiesto al legittimo proprietario dei diritti, Sig. Daniele Mariani)

 

We got a series of pictures from Daniele Mariani, one of  Bear’s friends, referred to his grandfather, 1° Aviere Elettricista  Evasio Provera. All the following pictures, unreleased and unpublished  until today, are referred to the compulsory military service (1936-37) and to the following war period (1940). Wenever possoble we reproduced  the original hand written notes found on the back  of the pictures 

(All rights reserved to Daniele Mariani)

 

 

 

 

* * * * * 

 

  

 

 

Ecco il commento scritto sul retro della foto: "Il miglior apparecchio moderno da bombardamento della Regia Aeronautica, il "FIAT B.R. 20"

 10 Aprile 1937, Regio Aeroporto Mario Santi, Venaria (TO)”

E' doveroso notare che il commento a proposito del  "miglior bombardiere" risale al 1937, e riflette la propaganda dell'epoca...

 

  

" FIAT BR 20 “Cicogna" April 10th, 1937, 

Regio  Aeroporto Mario Santi, Venaria (TO)

 

(Courtesy by Daniele Mariani)

 

 

 

 

Un'altra foto di un BR20 con il personale di terra e di volo. Nessuna nota dell'autore a proposito di questa immagine)”

  

Another pic of  a FIAT BR 20 “Cicogna" with flight personnel and ground crew. No other additional information on this pic by the author)

 

(Courtesy by Daniele Mariani)

 

 

NOTE STORICHE SUL BR 20 "CICOGNA"

 

Portato in volo per la prima volta nel gennaio del 1936, il BR.20 "Cicogna", dopo un ciclo di valutazioni durato circa sei mesi, entrò subito in linea nei reparti da bombardamento della Regia Aeronautica. Nel 1939 venne realizzata la variante M, caratterizzata da una più ampia vetratura del muso e da una migliore disposizione dell'armamento difensivo in torretta. Fu utilizzato nel corso del conflitto civile spagnolo ed ebbe largo impiego in vari teatri di operazioni della II Guerra Mondiale; in particolare sul fronte della Manica, in Grecia, in Africa settentrionale e nel corso della campagna di Russia. Dalla versione base fu sviluppata quella bis su cui erano montati i più potenti motori Fiat A.82 RC.42 da 1.250 CV ma ne furono prodotti solo una quindicina di esemplari, tra la primavera e l'estate del '43. In totale ne furono realizzati poco più di 600 esemplari. 

 

(Fonte: AMI)

 

 

 

 

 

 

 "Breda 88 - Apparecchio da  Combattimento. 

Giugno 1940 - R.A. Lonate"

 

"Breda 88 , June 1940 - R.A. Lonate"

 

(Courtesy by Daniele Mariani)

 

 

 

 

 

  

 

"Apparecchio da bombardamento in picchiata tedesco Ju 87 Stuka 

Pronto  per il decollo. Lonate 1940" (si noti la bomba in cemento, 

utilizzata per le prove di bombardamento in picchiata)

 

Dive bomber Ju 87 Stuka, ready for takeoff - Lonate 1940"

 

(Courtesy by Daniele Mariani)

 

 

 

 

 

L'aereo dovrebbe essere un  BA 15 "Lince", in origine concepito come velivolo da attacco al suolo. Fu utilizzato sul fronte francese all'ingresso in guerra dell'Italia, e fu in seguito operativo in Nord Africa. Presto però fu ritirato dal servizio a causa delle modeste prestazioni, e dei frequenti problemi di surriscaldamento del motore

 

The BA 15 “Lince” (Linx) was originally designed as a ground attack airplane. Originally used on the French front when Italy entered the Second World War, was also operational in North Africa. Soon the plane was retired, due to the poor performance, and frequent engines heating problems. 

 

More info here: 

http://1000aircraftphotos.com/APS/2473.htm

http://www.tgplanes.com/planfile.asp?idplane=22

 

(Courtesy by Daniele Mariani)

 

 

 

 

 

"Aeroporto Lonate Pozzolo. Luglio 1940. Montaggio Governale 

alle bombe di cemento per prove di bombardamento 

in picchiata apparecchio. B.A. 88”. 

 

“Lonate Pozzolo Airfield, July 1940.  Preparation of 

cement bombs for dive bombing training, airplanes B.A. 88”. 

 

(Courtesy by Daniele Mariani)

 

 

 

 

 

"Bombe da kg 250 che dovevano essere destinate alla flotta inglese nel bombardamento di Genova. Cameri (NO) 9 Febbraio 1941, XIX"

 

Bombs Kg. 250, originally prepared for attacking the British Fleet, during their bombing at Genova. Picture taken at Cameri Airfield, February 9th, 1941.

 

(Courtesy by Daniele Mariani)