www.EAF51.org

 

 

ANR - Aeronautica Nazionale Repubblicana 1943-45 

ANR - Aeronautica Nazionale Repubblicana 1943-45 

 

 

Questa pagina è dedicata alle fotografie degli aerei in servizio nell'ANR, l'Aeronautica Nazionale Repubblicana della Repubblica di Salò, 

costituitasi dopo l'8 Settembre 1943, che proseguì le ostilità a fianco 

dei Tedeschi dopo l'armistizio. Molte delle foto riprodotte ci sono

 state gentilmente fornite da Ferdinando D'Amico, che ci ha 

fornito anche alcuni interessanti commenti storici.

 

This page is dedicated to the plòanes in service in ANR (Aeronautica 

Nazionale Repubblicana) of the Republic of Salò, the "Northeern Aitr Force", 

still fighting with the Germans after the armistice (September 8th, 1943). 

Most of the pics appear by courtesy of Ferdinando D'Amico, 

whos interesting comments we also reproduced.

 

 

 

 

 

 

Una serie di immagini che evidenziano i particolari del Macchi C.205 

Veltro Serie III (M.M.92219) appartenente alla 1° Squadriglia, 

1° Gruppo Caccia (Asso di Bastoni), dell'Aeronautica Nazionale Repubblicana. Campoformido (UD), nel Marzo del 1944. 

  

A series of picture of the Macchi C.205 Veltro, Serie III (M.M.92219) 

belonging to 1° Squadriglia, 1° Gruppo Caccia ANR (Asso di Bastoni), Campoformido (UD), March 1944.

 

(Source: courtesy of  Ferdinando D'Amico)

 

 

 

 

 

 

Il "18-1" fu il primo aereo del 1° Gruppo a venire riverniciato con i grigi tedeschi 74/75/76. Su tale apparecchio e solo su di esso vennero realizzati i fasci bianchi in un quadrato bianco sopra le ali. 

E' l'unico esempio in tutta l'ANR e tutti i velivoli seguenti ebbero 

applicati i fasci neri in un quadrato nero a fondo trasparente. 

Quasi certamente vennero riverniciati anche sullo stesso "18-1".

 Inoltre tale apparecchio è l'unico che mostra i nuovi codici applicati 

"a specchio" su entrambi i lati (vale a dire "18-1" sul fianco sinistro e 

"1-18 su quello destro...), mentre tutti gli altri esemplari seguenti 

mantennero invariato l'ordine di lettura (vale a dire "23-1" sia sul

 fianco sinistro che su quello destro...) sulle fiancate.

 

The 18-1 was the first fighter plane of 1° Gruppo to be repainted

with  German camouflage (74/75/76). On this plane (on this

plane ONLY!) the “fasci”  were painted in a white square over

the wings. This was the UNIQUE example in all the ANR with

this kind of markings. On all the following planes the  markings

were transparent. Furthermore, the 18-1 was the only plane

 with  the “rflection” codes on both sides of the fuselage 

(“18-1” on the left side  and “1-18” on the right side).

All other planes had the same number sequence 

(i.e “23-1”) on both fuselage sides.

 

(Source: Pictures courtesy by Ferdinando  D'Amico)

 

 

 

 

  

 

 

Notate nella foto come la carta dell'"Asso di bastoni" non sia stata ancora completata, a conferma che la verniciatura è stata applicata 

da pochissimo. Infatti è l'unico apparecchio dell'intera serie di foto

 ad apparire con tali colori, tutti gli altri sono ad anelli verdi su fondo Nocciola Chiaro... Dalle foto si vede inoltre che l'ordine dei 

numeri sul lato destro cambiava nei velivoli realizzati in seguito al 18-1

 

Look at the picture: the “Asso di Basoni” flag is not yet finished, confirming that the picture was taken a short after the repainting of the planes with the new camo scheme. In fact this plane is the only one with that colours, while the others still have the previous Regia Aeronautica camouflage scheme. The following pictures also prove that the number order was changed in the following re-painted planes.

 

(Source: Pictures courtesy by Ferdinando D'Amico)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

Altri particolari dei caccia Macchi dell'ANR 

 

Other details abaut the ANR Macchi's

 

(Source: Pictures courtesy by  Ferdinando D'Amico)

 

 

 

 

 

 

   

 

Il mozzo dell'elica nei C.205 dell'ANR era verniciato inizialmente in 

bianco con una sottile spirale nera. Quando i Macchi vennero 

riverniciati in 74/75/76, l’ogiva ricevette una finitura con un terzo 

bianco e due terzi rispruzzati in 75 in modo non uniforme

 

The ANR C.205 spinner was initially painted white with a thin black spiral. 

Later, when the Macchis were repainted in 74/75/76, the spinner 

received a finish of 1/3 white and 2/3 in 75 applied unevenly.

 

(Source: courtesy by Ferdinando D'Amico)

 

 

 

 

 

 

 

Macchi C.205 del 1° Gruppo Caccia ANR "Asso di Bastoni"

 

Macchi C.205 of 1° Gruppo Caccia ANR "Asso di bastoni"

 

(Source: http://web.tiscali.it/warbirds/warbirds/satta.htm)

 

 

 

 

Ancora Macchi C.205 del 1° Gruppo Caccia ANR "Asso di Bastoni"

 

Again a Macchi C.205 of 1° Gruppo Caccia ANR "Asso di bastoni"

 

(Source:  http://digilander.libero.it/torpedoclub/sub116.htma )

 

 

 

 

 

 

 Macchi C.205 del 2a Squadriglia 1° Gruppo Caccia ANR 

 

A Macchi C.205 of 2nd Squadrigilia, 1° Gruppo Caccia ANR 

 

(Source:  http://digilander.libero.it/torpedoclub/sub116.htma )

 

 

 

 

 

Messerschmitt Bf 109G10ASR2 Erla ANR 1Gr pilota Adriano-Visconti

WNr. 491356 Italy Marzo 1945

 

Messerschmitt Bf 109G10ASR2 Erla ANR 1Gr pilot Adriano-Visconti

WNr. 491356 Italy March 1945

 

(Source: https://www.asisbiz.com/)

 

 

 

 

 Messerschmitt Bf. 109 G10/AS  WkN. 491333 del Ten. Oddone Colonna, 1°Gr.Caccia A.N.R., Lonate Pozzolo - Il velivolo veniva danneggiato nel corso dei combattimenti dell'aprile del '45   

 

 Ten. Oddone Colonna taaking off with Messerschmitt Bf. 109 G10/AS  

WkN. 491333 of 1°Gr.Caccia A.N.R., Lonate Pozzolo  

 

(Source: http://photopile.com/photos/blackwolfscd/FSMWPF/  )

 

 

 

 

 

 

 

 

Una serie di interessanti immagini sulla retrazione del carrello di un Messerschmitt Bf 109G10 Erla ANR 1Gr 3Sqa 3-5 pilota Cesare Marchesi

WNr.491407 Italy Marzo 1945

 

A series of interesting pictures on the retraction of the landing gear of a

Messerschmitt Bf 109G10 Erla ANR 1Gr 3Sqa 3-5 pilot Cesare Marchesi

WNr.491407 Italy March 1945

 

(Source: https://www.asisbiz.com/)

 

 

 

 

 

Alcuni piloti del 51° Stormo, come Tarantola, Ferrero e Volpi, dopo

 l’8 Settembre 1943, si unirono all’ANR. Nella foto si vede l'aereo

 del Ten. Ermete Ferrero, che addirittura fece applicare l'insegna 

del 51° sul lato destro del cofano del proprio Bf 109 della ANR

 

Some of the 51° stormo pilots, like Tarantola, Ferrero and Volpi, joined the ANR (Aeronautica Nazionale Repubblicana - Northern Air Force) after September 1943. 

Ten. Ermete Ferrero also put the 51° stormo Black cat on the right engine 

cowling of his Me 109.

 

(Source: archivio D’Amico-Valentini)

 

 

 

 

Messerschmitt Bf 109G14 Erla ANR 2Gr 5Sqa Giallo2  Osoppo Marzo 1945

 

Messerschmitt Bf 109G14 Erla ANR 2Gr 5Sqa Yellow2  Osoppo Marzo 1945

 

(Source: archivio D’Amico-Valentini)

 

 

 

 

  

Particolare del muso di un Fiat G. 55 della Squadriglia "Gigi Tre Osei", A.N.R.  Estate 1944

 

The noose of a FIAT G.55 of the "Gigi Tre Osei" ANR Squadron, Summer 1945 

 

(Source: http://www.finn.it/)

 

 

 

Messerschmitt Bf 109G6 ANR 2Gruppo 5Sqa Giallo10 Pilota Fausto Filippi

WNr.163466 Villafranca Gennaio 1945

 

Messerschmitt Bf 109G6 ANR 2Gruppo 5Sqa Yellow-10 Pilot Fausto Filippi

WNr.163466 Villafranca Jan 1945

 

(Source: https://www.asisbiz.com/)

 

 

 

 

Messerschmitt Bf 109G6R6R3 ANR Nucleo Comando 2Gruppo

Cascina Vaga Giugno1944

 

Messerschmitt Bf 109G6R6R3 ANR Nucleo Comando 2Gruppo Cascina Vaga

Jun 1944

 

(Source: https://www.asisbiz.com/)

 

 

 

Messerschmitt Bf 109G6R3 ANR 2Gr 3Sqn Bianco 9

Ennio Bramato Italia Feb 1945

 

Messerschmitt Bf 109G6R3 ANR 2Gr 3Sqn White 9

Ennio Bramato Italia Feb 1945

 

(Source: https://www.asisbiz.com/)

 

 

 

 

Messerschmitt Bf 109G10-Erla ANR 2Gr 1Sqn Black 11 pilota Loris Baldi

Pordenone 1945

 

Messerschmitt Bf 109G10-Erla ANR 2Gr 1Sqn Black 11 pilot Loris Baldi

Pordenone 1945

 

(Source: https://www.asisbiz.com/)

 

 

 

 

Messerschmitt Bf 109G10R3 Erla ANR 2Gr 4Sqa 7 Nero pilota Ugo Drago

 WNr 491353 Aviano Italia Feb 1945

 

Messerschmitt Bf 109G10R3 Erla ANR 2Gr 4Sqa Black 7 Ugo Drago

WNr 491353 Aviano Italia Feb 1945

 

(Source: https://www.asisbiz.com/)

 

 

 

 

 

Messerschmitt Bf 109G10R3-Erla ANR 2Gr 4Sqn Black 12 

pilota Carlo Cavagliano Aviano 1944

 

I resti di questo aereo sono appena stati ritrovati grazie alle ricerche del gruppo "Aerei Perduti Polesine" e per gentile concessione dell'autrice

Elena Zauli Delle Pietre, pubblichiamo l'articolo del ritrovamento

disponibile QUI

 

Messerschmitt Bf 109G10R3-Erla ANR 2Gr 4Sqn Black 12 

pilot Carlo Cavagliano Aviano 1944

 

(Source: https://www.asisbiz.com/)

 

 

 

Un Macchi C.205 V del 1 Gruppo Caccia ANR in decentramento a Campoformido

 

A Macchi C.205 V of 1st Fighter Group ANR at G Campoformido

 

(Source: scan from Giacomo Manfredi - Ali d'Italia - Ed. Barbarossa)

 

 

 

 

 

Il profilo del Fiat G.55 Centauro, 1a Squadriglia, 2° Gruppo Caccia

 

Profile of a FIAT G.55 Centauro, 1a Squadriglia, 2° Gruppo Caccia

 

(Pic Source:  http://digilander.libero.it/torpedoclub/sub116.htma )

 

 

 

Una immagine di un FIAT G.55 Centauro in volo. Si tratta di un esemplare

 della prima sottoserie 0 (MM.91058). Inizialmente assegnato alla 353a

 Squadriglia del 51° Stormo,  nel settembre 1943 fu incorporato nella

  Luftwaffe, e poi passato alla ANR.  La vernice riporta i segni delle 

diverse immatricolazioni. Si notano i resti della croce uncinata 

obliterata sul timone, dietro al contrassegno ANR

 

A Fiat G.55 Centauro, MM91058 of the ANR

 

(Pic Source: scan from N.Arena - Air War in North Italy)  

 

 

 

 

 

 

 Fiat G.55 Centauro - 8 Giallo - della Squadriglia Complementare

  "Montefusco-Bonet" dell'ANR, Venaria Reale (Torino),  Aprile 1944

 

 FIAT G.55 Centauro - Jellow 8 - of the Squadriglia Complementare "Montefusco-Bonet" , ANR, Venaria Reale (Tourin), April 1944 

 

(Source:  http://digilander.libero.it/torpedoclub/sub116.htma )

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un Fiat G. 55 - 5 Giallo -  della Squadriglia Complementare 

"Montefusco-Bonet"  dell'ANR, Venaria Reale (Torino),  Aprile 1944

 

A FIAT G.55 of the "Montefusco-Bonet" ANR Squadron, 

Venaria Reale (Tourin), April 1944 

 

(Source:  http://digilander.libero.it/torpedoclub/sub116.htma )

 

 

 

 

I

 

Presso il  Museo Storico dell'Aeronautica Militare a Vigna di Valle  è esposto un 

 FIAT G.55 "Centauro". Non si tratta comunque di un originale. (Esso infatti è stato ricostruito attraverso  il restauro e la successiva trasformazione di una cellula appartenete al relitto di un G.59 2A IV SERIE  (MM 532665-NC74) di proprietà dell'Aeronautica Militare. Nessun G.55 è  infatti sopravvissuto alle vicende belliche. La colorazione e le insegne  riproducono il "5 Giallo" della l'A.N.R. (Aviazione Nazionale Repubblicana), appartenente alla Squadriglia "Monterfusco -Bonet".

 

At the Museo Storico dell'Aeronautica Militare of Vigna di Valle it is possibile  to see a FIAT G.55 "Centauro". This is nota n original plane. It was re-buit from the transformation of a G.59 2A IV SERIE (MM 532665-NC74) property of the Aeronautica Militare. In fact, no one of the original G.55 survived to the war. Colour scheme is reflecting a FIAT G.55 belonging to the Squadriglia "Monterfusco -Bonet".of the A.N.R.

 (Aviazione Nazionale Repubblicana) 

 

(Source: AMI)