www.EAF51.org

 

 

 

 

AH, E' COSI'...

 

 

 

... Allora vuoi provare a diventare 

 

anche tu un Gatto Nero???

 

 

               

 

 

Bene, allora devi armarti di una buona dose di pazienza e di attenzione, perché quella che segue è una lunga spiegazione. Con questa cercheremo di spiegarti ragioni e modalità per tentare di far parte di questa banda di matti... Quanto poi sia "virtuale", beh, questo lo scoprirai da solo!. 

 

 

Cominciamo con una doverosa PREMESSA.

 

 

Nella comunità dei simulatori di volo online le regole di appartenenza ad un gruppo (noi li chiamiamo Squadron) sono abbastanza rigide rispetto a quanto accade in altri tipi di gioco.

Qui non accade molto spesso di trovare gente che va e che viene, che lascia il gruppo per fondarne altri, e poi magari li abbandona al loro destino. Questo accade, probabilmente,  perché l'età media di chi si dedica alle simulazioni di volo è in genere più elevata di quella di chi partecipa ad altre simulazioni online. Nella nostra realtà, in genere costituita in maggioranza da persone adulte, l'appartenenza ad uno Squadron è una cosa tutto sommato seria, che si protrae spesso per anni, a prescindere dal gioco usato in quel momento. Ci sono Squadron chi iniziano a frequentare il web utilizzando un simulatore e poi si sposta su un altro, ma i giocatori finiscono per formare un gruppo abbastanza stabile di amici, che innanzitutto si trovano bene insieme, e poi giocano e si divertono.

 

Ogni Squadron ha le sue caratteristiche peculiari, derivate dalle diverse esperienze, e porta avanti le sue tradizioni: tipi di partite giocate (tornei, missioni cooperative tra Squadron, dogfight, ladder..), fazione per cui si gioca (Asse, Alleati) e chi più ne ha più ne metta. Non è raro che ogni tanto si finisca per trovarsi anche fisicamente di persona per bere una birra, visitare un museo (!), o  spararsi addosso virtualmente in una LAN. Insomma, è un rapporto di reciproca stima, e tende ad essere duraturo nel tempo.

 

Allora, se stai facendo un pensierino sulla possibilità di affacciarti sulla scena dei cieli virtuali, non avere fretta. Se vuoi avvicinarti ad uno Squadron (cosa valida per tutte le realtà, e non solo per l'EAF51) fermati un attimo a riflettere sul modo che quello specifico Squadron ha di concepire di proporsi e di concepire il gioco, visita il forum per capire "quale aria tira", prova qualche volta a giocare online e farti un'idea di cosa vuol dire trovarsi con con questo o quel pilota virtuale.

 

Per quanto riguarda il 51° Stormo Virtuale, l'invito è semplice: vieni a trovarci nel nostro FORUM, e poi prova a chiedere di volare in uno dei nostri game sul SERVER  Hyperlobby .

 

Nel frattempo leggi qui di seguito la traduzione delle REGOLE GENERALI dell'EAF, che devono essere sottoscritte ed accettate da tutti coloro che vogliono far parte di uno Squadron dell'European Air Force.

 

 

 

 

REGOLE GENERALI DELL’EAF (traduzione)

 

 

L’European Air Force è un gruppo di appassionati di simulazione di volo relativa alla Seconda Guerra Mondiale. Siamo convinti che questo sia soltanto un gioco. Crediamo anche che l’immersione nel gioco di ruolo e la accuratezza storica siano parte integrante del piacere della simulazione. Tutti gli Squadron che fanno parte dell’EAF devono condividere queste regole e farle proprie. Ogni Squadron è libero di dotarsi di proprie regole aggiuntive, purché esse non siano in conflitto con quelle dell’European Air Force .

 

1. L’ European Air Force è parte attiva della online community che utilizza i simulatori di volo della serie IL-2 Sturmovik (Forgotten Battles, Ace Expansion Pack, Pacific Fighters, 1946) e che si ritrova sul server HL (Hyper Lobby)

 

2. Sono ammessi a far parte dell’EAF tutti coloro che ne facciano domanda, e che abbiano compiuto almeno 16 anni di età. Per ragioni legate ai differenti fusi orari ed ai problemi di connessione, saranno accettati solo giocatori residenti in Europa. Eventuali eccezioni possono essere valutate caso per caso, dietro approvazione del Comando dell’EAF.

 

3. Noi consideriamo la partecipazione all’EAF come “esclusiva”. Ai membri dell’EAF non è pertanto consentito far parte di altri Squadron o Gruppi virtuali che utilizzano i simulatori di volo online supportati dall’EAF. I membri che desiderano cimentarsi con altri simulatori di volo online, non supportati dall’EAF, possono ovviamente farlo, associandosi ad altri Squadron virtuali, informandone comunque i relativi comandanti.

 

4. Ai membri dell’EAF è richiesto di partecipare attivamente alla vita del gruppo. Si suggerisce di volare in rete almeno una volta la settimana. Ovviamente ci rendiamo conto che questo non è per tutti sempre possibile: ci sono persone che lavorano su turni, o che possono avere impegni familiari e/o lavorativi. Terremo quindi conto delle eccezioni.

 

5. La lingua ufficiale dell’EAF è l’inglese. Gli Squadron EAF sono formati da persone della stessa nazionalità, che parlano la stessa lingua. Per consentire a giocatori di altri paesi di far parte dell’EAF, gli Squadron nazionali dell’European Air Force possono “adottare” giocatori di altri paesi, qualora essi ne facciano domanda. Tutti i piloti saranno identificati da un Nickname preceduto dal numero del loro squadron. (esempio: EAF51_Eagle identifica il pilota Eagle del 51° squadron).

 

6. Desideriamo rispettare la privacy di ognuno. Crediamo che almeno l’e-mail dei diversi membri debba essere noto ai Comandanti di Squadron. Al di sotto di questo, il desiderio di privacy dei membri sarà rispettato. Il loro indirizzo e-mail, messanger, Skype o ICQ non sarà pubblicizzato o distribuito senza il consenso esplicito dell’interessato. L’indirizzo IP non sarà mai reso pubblico.

 

7. All’interno dell’EAF utilizziamo gradi militari. Essi fanno parte della simulazione e del gioco di ruolo, e sono utili ai fini organizzativi. Questa organizzazione gerarchica non ha nulla a che vedere con la vita reale, e non la influenzerà in alcun modo. Essa quindi non deve essere considerata come una limitazione della libertà individuale. Nonostante ciò, all’interno della simulazione e della vita della Community, l’autorità gerarchica conferita dal grado dovrà essere rispettata da tutti i membri dell’EAF. Questa infatti è una unità militare, non una democrazia!.

 

8. Vogliamo migliorare la nostra abilità di piloti virtuali, e fare ogni sforzo per renderlo possibile anche agli altri. Abbiamo stabilito degli appuntamenti fissi per le serate di training, come opportunità per volare insieme agli altri membri dell’EAF. Ogni pilota dovrebbe partecipare almeno ad una serata di training ogni settimana. Ognuno contribuisce allo sviluppo degli altri con consigli e commenti: così ci aiuteremo a migliorare nelle capacità di volo e di combattimento (specialmente quando un altro pilota EAF non è bravo quanto lo sei tu). In questo modo svilupperemo una unità formata da piloti dello stesso livello. Cerca di imparare a volare bene, e con i settagli di difficoltà ai più alti livelli. Per migliorare sempre fai esercizio con gli altri membri dell’EAF, e leggi le documentazioni tecniche dell’EAF,. Se ti accorgerai di una debolezza del tuo avversario, sfruttala in combattimento. Ma al termine sii sempre corretto: aiutalo a comprendere dove è debole (specialmente se si tratta di un altro pilota dell’European Air Force!).

 

9. Crediamo nel comportamento da gentiluomini, nella correttezza e nel rispetto della persona, sia nella vita virtuale che in quella reale. Manterrai un comportamento corretto e sportivo in tutti i giochi a cui parteciperai. Non userai mai un linguaggio offensivo, sia all’interno dei giochi che dei forum, siano essi pubblici o privati, come pure nella vita reale. Non ci sarà alcun riferimento o apologia del nazismo o del fascismo. Saranno consentite terminologie legate allo spirito della simulazione, così come contrassegni nazionali storicamente corretti sugli aerei. Non aprirai mai il fuoco su un altro membro dell’EAF, o contro qualsiasi altro pilota che nel gioco è schierato dalla tua stessa parte, a meno che questo non sia stato con lui concordato in precedenza. Non ti accanirai deliberatamente per un prolungato periodo di tempo su un solo nemico.

 

10. Durante una coop mission o un dogfight non aprirai il fuoco su un pilota che tenta di atterrare con un aereo vistosamente danneggiato. L’estrazione del carrello in un aereo danneggiato viene considerato segno di resa, e dovrà essere rispettato. Questa regola potrebbe non essere valida nei  tornei online, all’interno dei quali rispetteremo la regole specifiche per essi in vigore.

 

11. Rispetterai tutte le regole di qualsiasi torneo online al quale parteciperai. Non influenzerai in alcun modo il tuo punteggio o quello di altri (ad esempio sparando su un aereo già fatalmente danneggiato da un altro giocatore). Il tuo comportamento riflette il senso dell’onore di tutta l’EAF. Sii fiero di farne parte, rispettandolo prima di tutto con il tuo modo di agire.

 

12. L’utilizzo di cheats, hacks, etc. è proibito. Chiunque sia sospettato di farne uso sarà giudicato da una corte marziale, ed espulso a vita dall’EAF

 

13. Non trasferire ad altri le tattiche EAF, le frequenze radio, e le password delle aree ristrette, che sono note ai soli membri attivi, e da essi soltanto possono essere utilizzate.

 

14. Visita regolarmente il forum del tuo Squadron. Leggi i messaggi presenti all’ Officier Club almeno una volta la settimana. Ci troverai informazioni interessanti.

 

15. Consideriamo indispensabile l'utilizzo del comunicatore vocale Teamspeak. L’utilizzo di Microsoft MSN Messenger (MSN)  viene incoraggiato. Entrambi sono software gratuiti, e ti aiutano a contattare altri giocatori che non sono connessi allo stesso server dove sei connesso tu. Teamspeak consente di parlare con gli altri mentre sei in volo. In questo modo è possibile mantenere una buona comunicazione e cooperare più facilmente. I link dove scaricare questi programmi possono essere reperiti alla pagina dei Link del sito EAF.

 

16. Chiunque desidera lasciare l’EAF può farlo liberamente in qualsiasi momento, comunicando la sua decisione al proprio Comandante di Squadron. Se hai intenzione di smettere di volare online per un periodo di tempo prolungato, comunicalo tramite il Forum. Se sei in vacanza per un certo periodo di tempo, comunica che sei “ON LEAVE”. Se decidi di non volare più online con noi, comunicaci che vuoi essere considerato "RETIRED”. In questo modo potrai rientrare quando ti tornerà la voglia. Se non avremo notizie da parte tua per due settimane, ti considereremo come M.I.A. (Missing in Action). Dopo un mese sarai considerato P.O.W. (Prisonier of War) e dopo questo termine sarai K.I.A. (Killed in Action). In caso tu abbia lo status di KIA sarai bandito dall’EAF, e non sarà più possibile entrare a farne parte in futuro. Se rientrerai dallo status di M.I.A. o P.O.W. è probabile che tu perda il grado nel frattempo acquisito, in particolare se hai un grado elevato nella catena di comando.

 

 

 

Sei arrivato fino a qui?

 

Sei ancora convinto di voler entrare a far parte del 51° Stormo EAF,

 

e diventare anche tu un "Gatto Nero"? Allora continua a leggere...

 

 

 

L'EAF si ritrova di preferenza nelle serate di LUNEDI e GIOVEDI, tra le ore 21:00 e 24:00 CET (Central Europe Time)Se vuoi essere dei nostri vieni a trovarci. Ci puoi trovare sul server di Hyperlobby . Scarica il client aggiornato (http://hyperfighter.sk/), connettiti ad Hyperlobby in una delle serate indicate, e contatta uno di noi: siamo riconoscibili dlal prefisso EAF sui nostri nickname. Tutti coloro che hanno il prefisso EAF51 appartengono parlano italiano (agli altri EAF  dovrai rivolgerti in Inglese).

I nomi delle persone che sarebbe preferibile contattare possono essere trovate nel sito www.europeanaf.org, alla pagina "personnel", ma puoi comunque chiedere a chiunque in Hyperlobby abbia un callsign preceduto dal tag EAF: saranno comunque in grado di aiutarti nei primi contatti con lo Squadron.

 

Ti inviteremo a partecipare a volare con noi in uno dei nostri game (una o due coop mission). Questo ci servirà er una prima conoscenza reciproca. In seguito a quaesto uno dei T/O (Training Officier, Ufficiali Istruttori) ti invierà

la domanda di arruolamento, che dovrai restituirci compilata. Fornisci al T/O che ti ha contattato il tuo indirizzo e-mail, e noi penseremo al resto delle questioni burocratiche.

 

Dopo aver compilato e spedito la domanda di arruolamento, attendi la conferma dell’avvenuta iscrizione, che ti arriverà via e-mail, insieme alle istruzioni per partecipare alle sessioni di training che si tengono sul server di Hyperlobby ogni lunedì e il giovedì sera, a partire dalle 20.30 (CET) in poi. Le altre serate sono considerate di libera uscita! (anche nelle serate di libera uscita potrai certamente trovare qualche pilota EAF in Hyperlobby, con il quale proseguire l'attività di volo Online!).

 

 

 

 

HOME