www.EAF51.org

 

 

 

 

 

CIMITERI DI GUERRA E MEMORIALI DI GUERRA

 

 WAR CEMETERIES AND WAR MEMORIALS

 

 

Memoriale Piloti Alleati WW2 - Duxford

 

 

WW2 USAAF Pilot Memorial - Duxford (UK)

 

Ottobre 2009 - October 2009

 

 

Contando i costi

 

L'American Air Museum in UK è stato creato commemorare per i 30.000 aviatori americani che hanno perso la vita in combattimento nella WW2 in missioni di guerra partendo dalle basi inglesi in difesa della libertà, e per onorare coloro che hanno combattuto in Corea, Viet Nam, Libia, Irak e in altri conflitti nel corso del ventesimo e ventunesiomo secolo. Appena fuori del Museo è stato eretto un memoriale della Seconda Guerra Mondiale chiamato "Counting The Cost" (Contando i Costi). Si tartta di una scultura dell'artista Renato Niemis, che si snoda lungo la strada che va verso l'ingresso del Museo, creando uno stridente approccio ed un contrasto contemplativo con quello che è esposto all'interno dell' American Air Museum.

La scultura è composta da 52 pannelli di vetro, su ognuno dei qiali sono scolpiti i profilidi aerei persi in azione durante operazioni compiute dalle forze aeree americane decollate dal suolo inglese durante la Seconda Guerra Mondiale. Vi sono raffigurati 7.031 velivoli, che rappresentano le perdite della 8th United States Army Air Force (USAAF), della 9th USAAF, e della US Navy.  Ogni pannello riporta un certo numero di aerei, in scala 1:1240, corrispondenti alle perdite di un certo Gruppo di volo. Ogni gruppo (Bomber, Fighter, Reconnaissance, Photographic and Transport Carrier Groups, Emergency Rescue Services, the Night Leaflet Squadron and the Radio Counter Measures Group) ha il suo memoriale, e nessun Gruppo che abbia sofferto qualche perdita è stato dimenticato. Counting the Cost mette a confronto la potenza degli aerei esposti all'interno del Museo con il costo in termini di vite umane sofferto per il loro utilizzo. Chi si avvicina al memoriale è colpito dal numero delle perdite: oper primi si incontrano i pannelli dove più fitti sono gli aerei, in ricordo del  91st e 96th Bomber Groups della 8th Air Force, che insieme persero quasi 400 bombardieri B-17 , a bordo di ognuno dei quali operava un equipaggio di dieci uomi I bombardieri sono seguiti dai pannelli commemorativi dei caccia della 8th Air Force. Sul lato più lontano dall'ingresso del Museo si trovano i pannelli commemorativi della 9th Air Force, dei gruppi di supporto della 8th Air Force e della US Navy.  (Fonte: Duxford IWM).

 

Il visitatore che guarda i pannelli vedi gli aerei stampati contro il cielo retrostante e talvola, quando la luce batte secondo una certa angolazione, possono vedere nella vetrata il riflesso se stessi, dando la strana impressione di uno strano rapporto, prolungato nel tempo, tra i caduti e coloro che in quel momento li ricordano.

 

Counting The Cost

 

The American Air Museum in Britain stands as a memorial to the 30,000 American airmen who gave their lives flying from UK bases in defence of liberty during the Second World War, and also honours those who fought in Korea, Vietnam, Libya, Iraq and other conflicts and battles of the twentieth and twenty-first centuries.

Just outside the US museum there is a WW2 memorial, named  COUNTING THE COST. It is a memorial sculpture in glass designed by Renato Niemis.  It lines the route to the entrance of the Museum, creating a striking and symbolic approach and a contemplative counterpoint to the interior of the American Air Museum.

The sculpture comprises 52 toughened clear float glass panels, each etched with the outlines of aircraft missing in action in operations flown by American air forces from Britain during the Second World War.  7,031 aircraft are depicted and represent losses incurred by the 8th United States Army Air Force (USAAF), 9th USAAF, and US Navy.  Each panel is 4 feet wide by 6.5 feet high by three quarters of an inch thick and bears a number of aircraft corresponding to a particular Air Force or Navy Group or Groups.  The engraved images take the form of the individual aircraft types at a scale of 1:240.  Bomber, Fighter, Reconnaissance, Photographic and Transport Carrier Groups, Emergency Rescue Services, the Night Leaflet Squadron and the Radio Counter Measures Group all have their place; no Groups that suffered losses are forgotten.

Counting the Cost contrasts the power of the aircraft inside the Museum with the cost of their use.  As visitors approach the sculpture they are struck by the scale of the losses: first in line are the most densely engraved panels, remembering the 91st and 96th Bomber Groups of the 8th Air Force which together lost almost 400 B-17s, each with an average crew of ten men.  The bombers are followed by panels commemorating the fighters lost by the 8th.  On the far side of the entrance are the panels commemorating the 9th Air Force, the support groups of the 8th and the Navy.  (Source: Duxford IWM)

 

 

(All pics by EAF51_Bear)

 

 

 

       

 

 

 

 

 

 

 

Tutte le fotografie originali qui riprodotte sono di proprietà degli autori,

che ne hanno autorizzato la pubblicazione su  www.eaf51.org .

Ne è vietata la qualsiasi riproduzione senza l'autorizzazione dell'Autore

 

All pictures herewith published are exclusive property of the Authors

who gave us the permission to publish them on www.eaf51.org.

They cannot be published or reproduced in anywhere without the Autor's permission

.

 

 

Ritorna all'indice della sezione War Memorial

Back to War Memorial  index