www.EAF51.org

 

 

 

 

 

D-Day, St.Mere Eglise (Normadia, Francia)

 

Museo dei Paracadutisti

 

 

 D-Day, St. Mere Eglise (Normandy, France)

 

Airborne Museum

 

 

Agosto 2014- August 2014

 

 

L'Airborne Museum è stato aperto nel centro di St.Mere Eglise nel 1964. Il paesino dove i primi paracadutisti sono atterrati in terra di Francia è famoso in tutto il mondo per il paracadutista John Steel, rimasto appeso al campanile della chiesa, le cui disavventure sono state narrate nel film Il Giorno più Lungo.  Situato di fronte alla piazza della chiesa, il museo permette di immergersi  nelle storia vissuta dai paracadutisti della 82a e 101a divisione aviotrasportata che si lanciarono nel cielo della Normandia durante l'Operazione Neptune, nella notte tra il 5 ed il 6 giugno 1944. All'esterno è visibile un carro sherman. Il resto del museo è articolato su tre padiglioni. Vi sono esposti un aliante Waco GC-4, l'unico esistente in Francia, ed un DC-9 Skytrain. Una ricostruzione con manichini di una famosa foto storica  mostra i paracadutisti della 101a Airborne Division in procinto di imbarcarsi sugli aerei, mentre parlano con il Gen. Eisenhower. Sono inoltre esposti veicoli militari e ricostruzioni dei combattimenti a terra che impegnarono i paracadutisti a,mericani contro unità aviotrasportate tedesche.  Un nuovo padiglione, aperto a maggio 2014 e dedicato alla Operazione Neptune, permette ai visitatori di rivivere in prima persona una simulazione del lanci dai C-47, l'atterraggio nella piazza del paese, ed i combattimenti con i Fallshrimjaeger tedeschi. Nell'ultimo salone sono esposte numerose divise ed un velivolo da ricognizione Piper Club. Sul campanile del paese è ancora visibile un manichino che ricorda John Steel.

The Airborne Museum is located in North Cotentin since 1964 in the town center of Sainte-Mere-Eglise, famous throughout the world through its paratrooper John Steele who hung with his parachute on the church. Overlooking the church square, the memorial museum takes you to the heart of the extraordinary story of American paratroopers of the 82nd and 101st airborne divisions who jumped into Normandy during Operation Neptune on the night of the 5th to 6th of June 1944. Thanks to the Waco GC-4 glider, the only one of its kind in France, and the Douglas C-47, visitors and enthusiasts are invited to get back in time while browsing through this historic site. A reconstruction with dummies is showing paratroopers of the 101st Airborne Division about to climb aboard a Douglas C-47 Skytrain painted with the D-Day stripes. Many dummies in uniform as well as vehicles are displayed. We will disover moving testimonies and personal recollections; most of them were donated by Americans Veterans. Between the exhibition of the aerial landings, the showcases furnished with documents (objects of the time, weapons, photographs) and its original film “Battle for Liberty” a true transformation scene awaits you in the two, soon three buildings. While leaving the Airborne Museum, you will keep in mind the poignant memory of these tragic hours that made Sainte-Mere-Eglise, its church and its surroundings enter History.  In the third and new building, opened in May 2014, you will live D-day events of  Operation Neptune (first phase of Operation Overlord), and the following days. You will board a C-47 in England then land in the church square in Sainte-Mère-Eglise and take part in the capture of bridges and the battle of the hedgerows. The last space is home to a Piper Cub reconnaissance aircraft.
 

 

Musée Airborne
14 rue Eisenhower
50480 Sainte-Mère-Eglise
Tel. 0033 (0)2 33 41 41 35
Fax. 0033 (0)2 33 41 78 87
E-Email : infos@airborne-museum.org
Web : www.airborne-museum.org

 

 

 

 

Il campanile della chiesa con il manichino del paracadutista John Steel

     

 

Il carro armato Sherman M4 Firefly esposto all'esterno del museo.

Il Firefly era equipaggiato con un cannone da 17 libbre invece al posto del cannone standard da 75 mm.  La torretta dello Sherman venne allungata posteriormente per consentire il maggiore riculo del cannone sovradimensionato rispetto a quello montato in origine

 

 

 

 

 

Un pezzo d'artiglieria americano

 

Il primo padiglione con l'aliante GC-4 Waco

 

L'interno dell'aliante Waco

 

Una delle Jeep aviotrasportate con gli alianti

 

 

Il secondo padiglione, con i paracadutisti della 101a  Aviotrasportata pronti ad imbarcarsi in Inghilterra

La scena si ispira ad una foto storica, scattata il giorno precedente allo sbarco, nella quale si vede

il Generale Eisenhower che parla con i paracadutisti

 

 

La foto alla quale si è ispirata la ricostruzione

http://www.history.com/images/media/slideshow/dwight-d-eisenhower/dwight-d-eisenhower-normandy.jpg

 

Lo stesso diorama preso da differenti angolazioni

 

 

In numerose vetrine sono esposte armi, munizioni ed uniformi

 

 

Fallshimjaeger tedeschi

 

Operatore radio della 82a Divisione Aviotrasportata

 

Mitragliere della Compagnia "Easy" della 101a Divisione Aviotrasportata

 

Ricognitore Piper Club americano

 

 

 

Torna alla pagina precedente (indice Musei)

 

Back to previous page (Museum Index)